15/02/16

[(SOPRA)VIVERE NEL CALL CENTER #2] PER (DIS)GRAZIA RICEVUTA

Può succedere anche a te...
«Non ci stanno buoni contatti oggi Pierubaldo» disse Castaldi, il mio vicino di cubicolo.
«Già, tutti che ti mandano a quel paese.»
«Ieri hanno evirato Berlini.»
«No! Davvero? Perché?» Ero molto stupito di questo, Berlini era un bravo venditore, non aveva mai ricevuto delle frustate, sempre lì a vendere ad ogni costo.
«Nell'ultimo mese era in zona rossa, gli mancava un contratto per salire ed evitare la punizione…» Al mio collega iniziarono a venire le lacrime agli occhi «ma purtroppo gli hanno abbattuto due contratti!»
«Oh no… Povero Berlini.»
Un attimo di pausa prima di dirmi una cosa che mi mi avrebbe molto scosso «anche io sono in zona rossa Pierubaldo.»
A sentire quelle parole iniziai a preoccuparmi «no dai, non mollare! Oggi devi fare almeno una vendita da tre!»
«Ci vorrebbe un miracolo» disse con tono rassegnato.
Con tristezza riprendemmo tutte e due a lavorare. Quel giorno però successe l'incredibile.
«Hei guarda!» Dissi con tono entusiasta indicando sul display il nome della prossima persona che Castaladi doveva chiamare «leggi chi devi chiamare!»

Nome: Immacolata
Cognome: Madonna

In meno di cinque minuti metà call center era davanti al suo monitor in ginocchio, pronti a chiedere una grazia. Anche il capomastinodonna era lì davanti con il rosario in mano a chiedere la fine del suo calvario dentro quel posto dimenticato da dio.
Sembrava che tutti parlassero in coro.
«Dai Castaldi, chiama!»
«Finalmente potrò avere un miracolo, un lavoro vero!»
«Io prego di poter raggiungere il bonus, altrimenti non potrò pagare l’affitto»
«Io vorrei l’i-phone nuovo, quello vecchio me lo sono stancato»
«Chissà se può darmi una raccomandazione per entrare nel grande fratello»
Aveva paura di premere il tasto di chiamata. Non ci credeva in quel momento, non poteva essere vero. Dopo aver inserito il vivavoce poggiò la mano tremante sul mouse e feci click.

Silenzio.

«Ditta telefonica Menzogne & Co. il numero da lei chiamato non esiste, si prega di abbandonare ogni speranza di trovarlo attivo.»

Il giorno dopo Castaldi fu evirato e non lo vedemmo mai più...